Sub di 30 anni morto annegato nelle acque di Costa Paradiso in Gallura

OLBIA. Un sub è morto nel pomeriggio nelle acque della Costa Paradiso, mentre era impegnato in una immersione con alcuni amici per una battuta di pesca subacquea. Si tratta di un 30enne, Giovanni Deligia, originario di Sorgono che, per cause ancora da accertare, è annegato forse per un malore. Sono stati proprio gli amici del giovane a dare l’allarme in quanto non riuscivano più a trovarlo.  Sul posto sono intervenuti gli uomini della Guardia Costiera, purtroppo però non c’è stato nulla da fare per il 30enne che è stato ritrovato, privo di vita,  da un altro sub ad alcune decine di metri di profondità.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche