Tutto pronto per il festival dei dj a Golfo Aranci dall'11 al 15 agosto, grande attesa per Sinclair

OLBIA. Dopo il grandissimo successo delle precedenti edizione, torna il GAMF “Golfo Aranci Music Festival”, Edizione 2018. Dal 11 al 15 Agosto, ogni sera dalle 22 all'una, piazza “La Piccola” si trasforma nel palco più caldo e animato d’Italia, per una cinque giorni di musica e spettacolo. In questi anni alla consolle si sono avvicendati alcuni tra i migliori ospiti nazionali e internazionali, da Benny Benassi, a Louie Vega, da Tim Cullen a Paul Darey, Albertino, Alex Gaudino, Fargetta, Roger Sanchez, Gabry Ponte, Fabio Rovazzi, e molti altri.

«Siamo al quinto anno di programmazione, - spiega il Sindaco di Golfo Aranci, Giuseppe Fasolino -, per un evento che ha già visto la partecipazione di oltre 200.000 persone. Stagione dopo stagione, è stato infatti un crescendo ed un susseguirsi di straordinari appuntamenti che hanno richiamato migliaia di visitatori che si sono scatenati con i dj più noti del panorama internazionale per un target estremamente trasversale e variegato».

«Come ogni anno – aggiunge Fasolino -, per la settimana di Ferragosto “La Piccola” si trasforma in un grande dj set per una festa dedicata alla musica elettronica e non solo capace di trasformare Golfo Aranci e il GAMF in un marchio da divulgare in tutto il mondo. A differenza di molti altri festival estivi il Golfo Aranci Music Festival, è completamente gratuito e annovera la partecipazione dei più blasonati dj e special guest del momento per un successo crescente e motivo di grande orgoglio.»

Sul palco di questa attesissima V edizione avremo come ospiti tra gli altri: Suark (11 agosto 2018), Fargetta (12 agosto 2018), il ritorno di Benny Benassi (13 agosto 2018), il dj emiliano da anni in cima alle classifiche dei migliori dj italiani, ma anche Alex Gaudino (14 agosto 2018) e il gran finale con Bob Sinclair (15 agosto 2018), il celebre dj francese, classe 1969, fresco del suo nuovo singolo, I Believe.

«Il primo appuntamento con il GAMF 2018 è quindi per l’11 Agosto, per un Festival all’insegna dell’entusiasmo e del sano divertimento – conclude Fasolino - con artisti che non hanno bisogno di ulteriori presentazioni e destinati a scaldare ancora di più le già calde notti di questa estate con un mix di musica, performer, effetti speciali e soprattutto grande spettacolo».

 
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA