Olbia, "Coloriamo Piazza Mercato" al via il concorso di idee per la riqualificazione della piazza

OLBIA. «Abbiamo indetto il Concorso di idee “Coloriamo Piazza Mercato” e invitiamo tutti gli interessati a partecipare a questo momento di aggregazione e confronto volto a raccogliere i contributi per la rigenerazione e riqualificazione di questa importante piazza della nostra città. – afferma il Sindaco Settimo Nizzi - Il progetto nasce dall’esigenza di riappropriarsi di uno spazio che in passato è stato il fulcro e il simbolo della nostra comunità, ha avuto un forte valore sociale in quanto sede del mercato cittadino. La riqualificazione della piazza, ubicata nel centro storico di Olbia, in un contesto urbano con caratteristiche e peculiarità uniche, è inserita nell’ottica della rigenerazione urbana e valorizzazione su scala locale e territoriale che questa amministrazione sta portando avanti».

 Il concorso intende selezionare le migliori idee che riescano ad esprimere soluzioni originali e innovative per la valorizzazione di uno spazio pubblico che aspira ad essere un luogo di aggregazione, di cultura e di valorizzazione delle tradizioni locali.

«La sfida che l’amministrazione si pone con questo progetto è quella di restituire una nuova veste cromatica alla piazza, – prosegue il primo cittadino -  che possa alleggerire l’aspetto cupo e grigio dei materiali di costruzione e valorizzare il contesto urbano circostante, non solo dal punto di vista estetico, ma anche per migliorare la vivibilità dello spazio e consentirne la fruizione».

 

I partecipanti al concorso potranno presentare proposte artistiche che prevedano l’uso del colore e di eventuali installazioni, con strumenti e metodologie di ogni tipo. Gli interventi proposti potranno riferirsi a tutte le aree e parti pubbliche della piazza ed alla superficie corrispondente al muro prospiciente la piazza dell’ex cinema Astra. La salvaguardia del contesto ambientale e urbano impone di evitare l’uso di materiali e tipi di interventi o opere che possano alterare in modo irreversibile lo stato dei luoghi, che siano fonti di inquinamento ambientale o che in generale possano influire negativamente sul paesaggio.

 

Il concorso è rivolto ad architetti, designers, creativi, giovani professionisti e studenti di età non superiore ai quaranta anni. La partecipazione può essere individuale o di gruppo.

 

Le domande di partecipazione ed il materiale a corredo del progetto dovranno pervenire esclusivamente a mezzo PEC, all’indirizzo: comune.olbia@actaliscertymail.it, entro la fine di Ottobre 2018. Per ogni dettaglio è possibile visionare il Concorso di idee che sarà pubblicato entro questa settimana sul sito istituzionale del Comune di Olbia.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA TÌROS