Ventunenne olbiese arrestata a Olbia per furto di un portafoglio da un Suv

OLBIA. Una giovane olbiese di 21 anni è stata arrestata ieri sera per furto aggravato all'interno di un Suv. L'episodio si è verficato ieri, in tarda serata, quando la giovane M.A. con precedenti di polizia ha forzato il finestrino di un Suv che era parcheggiato in via Galvani e ha rubato un portafoglio con carte di credito, bancomat e anche un orologio da diverse centinaia di euro. Il derubato una volta che si è accorto dl furto ha immediatamente chiamato il 112.

Immediata la risposta dei Carabinieri del Norm del Reparto Territoriale di Olbia che sono arrivati sul posto con una pattuglia e in viale Aldo Moro hanno rintracciato la ragazza che si stava allontanando a piedi e l'hanno arrestata in flagranza di reato. La refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario, mentre la donna, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, è stata trasferita presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA TÌROS