Il tessuto imprenditoriale del Nord Sardegna cresce tra luci e ombre: a Olbia premiata la Geasar

OLBIA. Il nord Sardegna cresce grazie al motore delle imprese. Sempre più innovative, sempre più radicate sul territorio. Lo dice il rapporto annuale della Camera di Commercio che ha fotografato il 2017 e fissato all'1,13 percento il tasso di crescita rispetto all'anno precedente.Tutti i dettagli sono stati illustrati nel corso dell'incontro workshop "Scenario del Nord Sardegna" all'Expo di Olbia e promosso dall'Ente Camerale. Si sono susseguiti gli interventi del presidente della Camera di Commercio di Sassari, Gavino Sini, del direttore della Banca d'Italia filiale di Sassari, Marco Filippella, del presidente Confinduatria Centro Nord Sardegna, Giuseppe Ruggiu e del vice presidente della Camera di Commercio Massimo Putzu. A moderare il lavori è stato Andrea Granelli, esperto di innovazione. Nell'occasione è stato conferito il premio Stella del Nord edizione 2018 alla Geasar rappresentata dall'amministratore delgato Silvio Pippobello. Un riconoscimento per quelle imprese che si sono particolarmente distinte per capacità imprenditoriali ed innovazione. E la Geasar nel corso degli anni ha registrato numeri da capogiro con un incremento del traffico aereo e passeggeri.

 “Il nord Sardegna ha un andamento positivo e in crescita. - ha commentato Massimo Putzu vice presidente della Camera di Commercio -. La zona della Gallura resta ancora un poco più trainante, ma anche il sassarese sta facendo la sua parte. L’aeroporto Costa Smeralda poi rappresenta proprio una stella illuminata della gestione imprenditoriale”.  Presenti molti degli operatori del settore che hanno partecipato al confronto sui dati del rapporto stilato dall'osservatorio per arrivare a tracciare le linee strategiche per le imprese locali. L'obiettivo del rapporto è proprio quello di fornire alle imprese uno strumento di informazioni socio economiche sul sistema imprenditoriale con focus specifici sul Nord Sardegna. 

"Non è vero che non sappiamo fare squadra - ha commentato Gavino Sini, presidente della Camera di Commercio del Nord Sardegna-. Noi siamo bravissimi e abbiamo bisogno di ricostruire le alleanze e e dobbiamo recuperare quell'unione di intenti che ci è mancata. Oggi premiamo la Geasar che è una società di primissimo rilievo del panorama imprenditoriale, ma sono convinto che ci siano tante altre realtà virtuose nel territorio. Quello di oggi un momento di sintesi e, al contempo, di analisi e prospettiva per confermare l’azione di spinta e formulare ipotesi di cambiamento che facciano agire il sistema in sintonia di scenari e tempi rispetto ai ritmi dettati dall'innovazione e dalla concorrenza".
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA TÌROS