Trofeo Macaluso di Judo a Follonica, medaglia di bronzo per il judoka olbiese Carlo Altana

OLBIA. Ottimo risultato dell’atleta della Kan Judo Olbia Carlo Altana al 15º Trofeo Macaluso che si è disputato il 3 febbraio a Follonica. Il judoka olbiese, che nell’occasione ha combattuto per la rappresentativa regionale della Sardegna, ha ottenuto la medaglia di bronzo nella categoria 66 kg cadetti.

L’allievo del maestro Angelo Calvisi faceva parte di una selezione di una trentina di ragazzi provenienti da diverse società della Sardegna che si sono distinti per i risultati ottenuti, nelle diverse categorie di età e peso, nel gran prix 2018 e nelle varie competizioni regionali. Al Trofeo in terra toscana hanno partecipato circa 600 atleti di diversi club e rappresentative di tutta Italia.

Carlo Altana ha vinto per ippon i primi due incontri ed è così approdato alla semifinale che ha perso. Ha disputato quindi la finale per il terzo posto che ha vinto al termine di un combattuto incontro conquistando un meritato posto sul podio e punteggio utile per la squadra sarda che si è poi piazzata al secondo posto nella classifica generale.

Soddisfatto del risultato del suo allievo, cresciuto sul tatami della Kan Judo Olbia, il maestro Angelo Calvisi che, insieme ai tecnici Gavino Carta e Salvatore Calvisi, sta seguendo la preparazione dei ragazzi che il 17 febbraio ad Arborea affronteranno le qualificazioni regionali per le finali del campionato italiano cadetti  che si svolgeranno nel Centro olimpico di Ostia. Nello stesso giorno gli esordienti (13-14 anni) parteciperanno alla prima fase del gran prix regionale.

Una particolare attenzione nella palestra della Kan judo Olbia-Judo team Angelo Calvisi viene dedicata ai bambini dai 4 anni in su. I baby judoka saranno sul tatami domenica prossima ad Alghero per la Coppa dell’amicizia dedicata ai pre-agonisti.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA TÌROS