La campagna di sensibilizzazione della Polizia di Stato"Una Vita da Social" approda a Olbia

OLBIA. La campagna educativa itinerante della Polizia di Stato, “Una vita da social”, dedicata a temi dei social network, del cyberbullismo, dell’adescamento online e sull’importanza della sicurezza della privacy, è arrivata alla sua 6^ edizione.

L’iniziativa sarà presente in 47 città sul territorio nazionale e nella mattinata del 19 febbraio  arriverà ad Olbia per poi spostarsi, nella giornata successiva, a Sassari. Ad Olbia, il truck sarà posizionato in Piazza Elena di Gallura, per tutta la mattinata, poi in serata si trasferirà a Sassari, ove nella mattinata del 20 febbraio ospiterà, presso Piazza d’Italia, gli studenti delle scuole secondarie di primo grado.

Gli alunni, i genitori e gli insegnanti avranno occasione di confrontarsi con gli agenti della Polizia Postale, su argomenti molto attuali, legati al corretto utilizzo dei social network ed ai pericoli in cui si può incorrere nel fare un cattivo utilizzo di internet. Attraverso l’allestimento di un’aula didattica multimediale, attrezzata all’interno del truck, con un linguaggio semplice ma esplicito, adatto a tutte le fasce di età, verranno affrontati i temi della sicurezza online. Il truck proseguirà la sua tappa ad Oristano.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche