Insegnava a scuola a Olbia, 51enne beccato con venti chili di droga in auto: arrestato

OLBIA. Nell’ambito dell’attività di polizia che ha portato, nella serata di ieri,  all’arresto di un 51enne, originario del nuorese, residente in città e professore a Olbia al Liceo artistico, per traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti o psicotrope e resistenza a Pubblico Ufficiale, sono stati sequestrati all’interno del vano portabagagli del Fiat Doblò, occultati sotto un cumulo di legna, un totale di 31 confezioni termosaldate di marijuana, per un peso complessivo tortale di 20,54 chilogrammi.

La successiva perquisizione effettuata nell’abitazione dell’arrestato, ha permesso di rinvenire ulteriori 313 grammi di marijuana, un panetto del peso di 83 grammi. di hashish, oltre a 145 grammi di sostanza da taglio ed un bilancino di precisione, mentre occultati all’interno di una cassaforte sono stati recuperati 500 euro in contanti e 17 grami di cocaina, suddivisa in piccole dosi.

L’uomo, che è stato ristretto nel carcere sassarese di Bancali, verrà sottoposto, nei prossimi giorni, ad interrogatorio di garanzia da parte del Gip presso il Tribunale.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA