Nuovo appuntamento con "I monumenti incontrano la lettura": ad Aglientu laboratorio di fotografia

OLBIA. I piedi sulla sabbia, in riva al mare, con gli obiettivi delle macchine rivolti verso il sole calante: uno scenario spettacolare farà da cornice al laboratorio fotografico organizzato dalla cooperativa Cooltour Gallura, in collaborazione con il Comune di Aglientu. I partecipanti impareranno a scattare con la luce color pastello del tramonto per ottenere una fotografia memorabile.

Il laboratorio della Cooltour Gallura è inserito all’interno della manifestazione “I monumenti incontrano la lettura” ed è diviso in due parti: il mese scorso, il fotografo Fausto Ligios ha insegnato le nozioni di base della fotografia agli studenti della scuola di Aglientu durante alcune lezioni all’aperto che si sono concluse il 22 maggio. Le insegnanti dei ragazzi hanno commentato: “Siamo davvero molto soddisfatte riguardo la proposta didattica offerta dal progetto: i bambini sono stati molto contenti di aver vissuto questa esperienza, durante la quale hanno potuto conoscere meglio il proprio territorio e, soprattutto, hanno acquisito nuove competenze”.

Da sabato 8 giugno partirà la seconda fase del progetto, rivolto agli adulti: il costo dell’iscrizione è di 25 euro (ma è gratuito per i bambini di età compresa tra i 6 e i 14 anni, se saranno accompagnati da un adulto pagante). La prima giornata, sabato prossimo, sarà dedicata alla lezione teorica, in collaborazione con il fotografo Fausto Ligios, alla scoperta del centro storico di Aglientu in occasione della manifestazione Stazzi e Cussogghj; la seconda lezione si svolgerà il 22 giugno, al tramonto, nella spiaggia di Rena Majore mentre la terza è prevista per il 25 giugno, al mattino, alla foce del Riu di li Saldi. La rassegna itinerante “I monumenti incontrano la lettura” è finanziata dalla Fondazione di Sardegna e dai Comuni di Santa Teresa Gallura, Aggius e Aglientu.

 

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA TÌROS