Partono lunedì i lavori delle complanari della Olbia-Sassari, Marino (M5s): "Obiettivo raggiunto"

OLBIA. Partiranno lunedì 17 giugno i lavori sulle strade complanari di Olbia , lungo la nuova quattro corsie. Un manto di asfalto renderà le strade di servizio, che servono soprattutto la comunità locale, più sicure e facilmente transitabili. Lunedì verranno consegnati i lavori alla ditta individuata dall’Anas e il giorno successivo inizierà la posa dell’asfalto. La notizia è emersa durante il sopralluogo  della Sassari Olbia del Ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli. Negli uffici dell’Anas, lungo il lotto 2 che ricade nei territori di Ozieri e Ardara, il ministro ha incontrato i vertici dell’Anas per verificare lo stato di avanzamento dei lavori dell’intero tracciato. Il focus ha consentito l’ingresso della Sassari Olbia nell’elenco delle opere ritenute strategiche per l’Italia che soggette a commissariamento e dunque soggette a procedure speciali che consentiranno di velocizzare tutto l’iter. Durante l’incontro, al quale hanno preso parte i deputati del Movimento 5 Stelle, Nardo Marino e Paola Deiana, si è discusso anche del Ponte sul rio Enas, distrutto dall’alluvione del 2013. L’Anas ha garantito che nel mese di luglio verrà dato seguito alla gara d’appalto per la ricostruzione del ponte.  

Nardo Marino ha commentato con soddisfazione l’avvio dei lavori sulle complanari: “Finalmente l’obiettivo è stato raggiunto. Dopo aver seguito con impegno l’iter procedurale , che si è finalmente concluso con esito positivo- ha dichiarato il deputato- possiamo affermare che verranno eliminati indisagi che da anni subiscono i residenti della zona.”

In base alle previsioni, la Sassari Olbia dovrebbe essere completata entro il 2020. I lotti ancora in fase di realizzazione sono quattro, il 2, il 5, il 6 e il 4. I lavori su quest’ultimo stanno subendo gravi rallentamenti a causa della delicata e difficile situazione legata alle vicende giudiziarie che hanno interessato le imprese  vincitrici dell’appalto. Attualmente è in corso una trattativa con una nuova impresa. Il ministro Toninelli ha ascoltato con attenzione le problematiche specifiche e garantito massima attenzione. Dall’Anas sono arrivati ringraziamenti specifici all’indirizzo del Ministro per gli aiuti e i fondi stanziati per migliorare la viabilità della Sardegna e per l’attenzione riservata a questa importante opera: quello di oggi è il terzo sopralluogo di Danilo Toninelli sulla Sassari Olbia. La nuova quattro corsie sarà una “Smart Road”, dotata di dispositivi innovativi per una comunicazione utile e all’avanguardia.

 

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA MAÌA