Domani taglio del nastro di Insula a Porto Cervo alla presenza di quattro assessori regionali

OLBIA. Domani venerdì 28 giugno alle 19, nel borgo turistico di Porto Cervo Marina, alla presenza degli assessori regionali Gianni Chessa (Turismo), Giuseppe Fasolino (Programmazione), Quirico Sanna (Urbanistica ed enti locali) e Alessandra Zedda (Lavoro), il sindaco di Arzachena Roberto Ragnedda inaugurerà la nuova unità promozionale del Network regionale Insula (diretta emanazione del Cipnes Gallura), la piattaforma istituzionale permanente di sviluppo e marketing territoriale per l’aggregazione, la crescita, l’innovazione e l’internazionalizzazione delle filiere produttive identitarie della Sardegna.

Il nuovo hub promozionale è stato realizzato in collaborazione con il Comune di Arzachena e il supporto della Smeralda Holding. Tra i suoi obiettivi strategici ha la destagionalizzazione dell’offerta turistica attraverso la narrazione delle produzioni identitarie della nostra terra e dei loro valori. La struttura, collocata nella suggestiva cornice di Porto Cervo Marina, location dallo spiccato profilo internazionale strategico per il raggiungimento degli obiettivi promo-distributivi e di internazionalizzazione del programma istituzionale INSULA, si aggiunge alle unità già attivate all’interno del Resort Forte Village di Pula, delle navi Moby e Tirrenia (tratte Cagliari – Civitavecchia, Olbia – Livorno e Olbia - Genova), e all’interno dell’Hotel Abi d’Oru di Porto Rotondo.

Il format “INSULA – Sardinia Village di Porto Cervo è organizzato in 6 aree promozionali: tre dedicate alla trasformazione e promozione enogastronomica delle filiere produttive d’eccellenza della Sardegna, due showroom tematici, uno dedicato alle produzioni dei maestri artigiani di Sardegna (artigianato artistico, moda e design) e un secondo corner alla presentazione delle produzioni food and wine di qualità. Completa il format un’area esterna costituita da due piazze dedicate alla promozione dei distretti territoriali partner del programma, e alle filiere produttive, artistiche e culturali dei territori.

Il percorso di accoglienza e narrazione dei valori identitari della nostra terra verrà sviluppato all’interno del Sardinia Village in collaborazione con l’Agenzia Regionale LAORE Sardegna, la Camera di Commercio di Sassari, l’ISRE (Istituto Superiore Regionale Etnografico), gli enti territoriali partner e la rete aperta dei produttori associati, anche attraverso la realizzazione di un articolato piano eventi tematici (Festival del Mare, Festival del Grano, Sentieri di Sardegna, Festival dei Maestri Artigiani di Sardegna, Sardinia Quality World).

La giornata inaugurale del 28 giugno, che darà ufficialmente il via al programma “Sardinia Quality World” per la stagione estiva 2019, si svolgerà nella piazza degli eventi inserita al centro dell’hub “INSULA - Sardinia Village”. A seguire è anche previsto uno show cooking proposto dai nostri chef, che verrà accompagnato da esibizioni canore e folkloristiche coordinate dallo staff INSULA, i territori e i produttori partner del programma regionale.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche