Suoni dalla Sardegna e del mediterraneo con il concerto di Marino De Rosas a Olbia

OLBIA. Domenica 14 luglio alle 22, nell’area verde di fronte al Museo Archeologico di Olbia, si terrà lo spettacolo “Suoni della Sardegna e del Mediterraneo – Marino De Rosas – la chitarra per raccontare”.

«L'iniziativa vuole rendere omaggio a un figlio della nostra città e grande artista che con il suo lavoro ha fatto e fa conoscere Olbia e la Sardegna nel mondo. – afferma l’assessore alla cultura Sabrina Serra - Con questo concerto vogliamo offrire la sua importante opera artistica anche alla nostra comunità, con uno spettacolo ricco, che parte dal suo repertorio classico ed arriva ai suoi recenti e nuovi lavori. Sarà una festa della musica e dell'identità alla quale invitiamo tutti i nostri concittadini a partecipare».

L’evento, ideato e proposto dalla ditta Mota di Andrea Pica, consiste in un concerto dal vivo del famoso chitarrista Marino De Rosas, proposto nella formazione quartetto (chitarra, contrabasso, percussioni e voce). Verrà presentato integralmente il nuovo album “Intrinada”, pubblicato alla fine dello scorso anno e candidato al Premio Nazionale Città di Loano 2019 per la Musica Tradizionale Italiana. Lo spettacolo prevede inoltre la partecipazione di altri artisti che interpreteranno balli pieni di passione sulle note di melodie custodi della tradizione musicale della Sardegna, lungo le antiche rotte del Mediterraneo.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA