Attese oltre 20mila persone al concerto di Jovanotti domani a Olbia, ecco la viabilità

OLBIA. Circa ventimila persone attese per l’evento dell’estate olbiese, il Jova Beach Party che si terrà domani al Molo 1 bis dell’Isola Bianca, allestito per l’occasione.«Si tratta di un evento che abbiamo atteso per mesi e che darà grande visibilità al nostro territorio, grazie alla presenza di un artista della taratura di Jovanotti. – afferma il sindaco Settimo Nizzi – Questa grande festa comporta il dover disciplinare la circolazione stradale al fine di consentire il regolare svolgimento dell’evento e per garantire la dovuta sicurezza ai partecipanti. Chiediamo a tutti di osservare con attenzione la regolamentazione della viabilità, in modo da facilitare la logistica e gli spostamenti di tutti gli utenti della strada». Con l’ordinanza n. 275/2019, quindi, il dirigente della Polizia Locale Giovanni Mannoni elenca i provvedimenti, esecutivi dalle ore 12.00 di domani martedì 23 luglio.

Le vie interessate saranno interdette al traffico veicolare e, nelle stesse, non si potrà sostare né fermarsi: viale Principe Umberto, tratto compreso tra la Rotonda denominata “Su Mulinu” e la Rotonda denominata “Sacro Cuore”; via Alessandro Nanni, tratto compreso tra l’intersezione con Via Acquedotto Romano e l’intersezione con la Rotatoria “Sacro Cuore”; via Escrivà, nel tratto compreso tra la Rotonda “Tilibbas” e Viale Principe Umberto; svincolo in uscita dalla Sopraelevata Nord, con direzione Via Nanni – Viale Principe Umberto; svincolo in uscita sopraelevata sud, con direzione Molo Bosazza – Rotonda “Su Mulinu”, Via Genova. L’area interessata dalla manifestazione sarà raggiungibile esclusivamente a piedi. Il flusso pedonale arriverà di fronte alla Lega Navale, dove vi sarà l’unico varco d’ingresso, e da quel punto si immetterà nel marciapiede dell’Isola Bianca e nelle prime due corsie stradali (chiuse al traffico), che costeggiano la manifestazione. Percorrendo per circa 500 mt. si arriverà nella zona ingresso-palco. Attualmente il Viale Isola Bianca, lato manifestazione, comprende quattro corsie, due in entrata direzione Porto e due in uscita dal Porto. Di tali corsie due saranno chiuse al traffico (adiacenti la manifestazione), e le altre due saranno percorribili, dai veicoli, esclusivamente in entrata con direzione Porto. Il Viale Isola Bianca, lato Capitaneria è attualmente suddiviso in due corsie: una sarà dedicata esclusivamente ai veicoli in uscita dal porto. Arrivati alla Rotonda del “Sacro Cuore”, gli utenti saranno indirizzati o in direzione tunnel, per i veicoli diretti a sud, o sulla sopraelevata 4M, per i veicoli diretti a nord.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA