Il Time in Jazz approda a Golfo Aranci con il concerto "Madera Balza"

OLBIA. La seconda settimana di agosto si apre con la prima giornata di Time in Jazz 2019. Proprio Golfo Aranci ospiterà infatti la prima giornata del popolare festival jazz ideato da Paolo Fresu. Il concerto, previsto nella piazzetta in legno del lungomare di Golfo Aranci, domani mercoledì 7 alle 21.30, dal titolo “Madera Balza” e avrà come protagonisti Monica Demuru e Natalio Mangalavite.

Nel concerto verranno presentati i 17 brani dell’album che spaziano tra repertorio di tradizione folk, pop, cantautorale, jazz (da De André e Conte a Victor Jara a Piazzolla, De Moraes e Jobim), e creazioni originali ispirate a due dei temi guida del festival Time in Jazz 2015 e 2016, le Ali e i Piedi, che hanno svolto anche la funzione unificante dell’intero progetto raccordando i vari brani tra di loro.
Demuru e Mangalavite sono accomunati da una propensione per la gioia del gesto creativo, una tensione aperta alla brillantezza vitale del suono che si intreccia con una ricerca originale di melodie e arrangiamenti la cui cifra percussiva e jazz-pop generi una creatura musicale meticcia, con testi originali e multilingue: italiano, sardo, spagnolo, greco e francese.

Secondo appuntamento settimanale fissato al 10 agosto sul Lungomare e sarà festa di cabaret con Pino e gli Anticorpi e Giuseppe Masia. uno spettacolo esilarante che vedrà alternarsi sul palco i mitici cabarettisti di punta del programma Colorado e uno dei cabarettisti più importanti della nostra isola, Giuseppe Masia.

Gli altri appuntamenti previsti per i giorni precedenti il Ferragosto verranno comunicati nei prossimi giorni.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione