Previsti 208mila passeggeri in transito nell'aeroporto di Olbia per la settimana di ferragosto

OLBIA.  La Geasar S.p.A., società di gestione dell’Aeroporto di Olbia, per la settimana di ferragosto (dal 9 al 18 agosto) stima un flusso di circa 208.000 passeggeri tra arrivi e partenze, il 2,5 % in più (oltre 5.000 unità) rispetto alla settimana di ferragosto dello scorso anno, con un’offerta di 251.000 posti, per un totale di 1.513 voli tra arrivi e partenze.
Il 56% dei passeggeri hanno come origine/destinazione le rotte internazionali, che si confermano trainanti per la crescita dell’Aeroporto.
Nel mese di Luglio sono transitati circa 598.000 passeggeri, in crescita del 1,3% (+ 7.740 unità) rispetto allo scorso anno. Per un totale di 7.655 voli (aviazione commerciale e generale).
Da gennaio a luglio sono transitati oltre 1.602.000  passeggeri, di cui il 52% stranieri, a conferma della vocazione internazionale del Costa Smeralda. Il segmento internazionale evidenzia infatti un incremento di circa 31.000 passeggeri (+3,8%) rispetto al dato dello scorso anno.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA