Prima e seconda spiaggia a Golfo Aranci di nuovo balneabili, rimane il divieto vicino alla sirenetta

OLBIA. Il sindaco di Golfo Aranci Mario Mulas, alla luce dei risultati delle analisi dell’Arpas nelle acque di Golfo Aranci, dispone la revoca parziale del divieto di balneazione emesso con ordinanza il 7 agosto su parte della prima spiaggia e di tutta la seconda spiaggia. Rimane il divieto di balneazione nei pressi del lungomare vicino alla Sirenetta. I problemi, peraltro già segnalati dal comune all’ente gestore, riguarderebbero la rottura di alcuni canali di scolo delle acque reflue che avrebbero causato l’alterazione dei valori e dei batteri presenti in mare.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA TÌROS