SMERALDA LANGUAGE ACCADEMY

Corso di inglese gratuito per bambini a Porto Cervo destinato ai residenti di Olbia e Arzachena

OLBIA. Ultimi posti disponibili per la prima edizione dei corsi di inglese gratuiti dedicati ai bambini dalla II° alla V° della scuola primaria, promossi da Smeralda Holding,  società del gruppo  Qatar Holding. Dal 21 ottobre i più piccoli, residenti nei Comuni di Arzachena e di Olbia, avranno la possibilità di frequentare lezioni gratuite di inglese una volta a settimana. Il corso ha una durata complessiva di 12 ore. I posti saranno assegnati in base all’ordine cronologico di iscrizione. Inoltre, alla fine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza.
I corsi  sono tenuti da docenti madrelingua qualificati e in possesso dei titoli di accesso all'insegnamento della The English School.

“I corsi di lingue rivolti ai più piccoli sono stati istituiti dopo un attento lavoro di ascolto delle esigenze della comunità locale – ha dichiarato Mario Ferraro, Amministratore Delegato di Smeralda Holding. Siamo quindi particorlamente soddisfatti di poter sostenere questa importante iniziativa formativa rivolta ai più piccoli. Lo sviluppo sociale ed economico del territorio passa anche e soprattutto attraverso la formazione dei più giovani ”.
L’offerta della “Smeralda Language Academy” si arricchisce ogni anno grazie al prezioso confronto con tutti i corsisti che hanno partecipato alle edizioni precedenti: dal 2014, anno di lancio dell’iniziativa, sono stati oltre 600 gli studenti formati, dagli impiegati in uffici pubblici ai dipendenti di azienda, dagli studenti a chi è in cerca di occupazione.

A ottobre sono partiti inoltre i corsi gratuiti di inglese e francese per adulti, i corsi di tennis e padel e dal 20 ottobre partirà anche il corso di golf. Tutte queste iniziative fanno parte di “Smeralda Holding per il territorio”, il programma attraverso il quale la società parte di Qatar Holding, individua e promuove progetti per lo sviluppo sostenibile del territorio, contribuendo al benessere della comunità in cui opera.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA