Grande successo per l'Ajò Classic di Culuccia che allunga la stagione turistica grazie al windsurf

di Davide Mosca
OLBIA. Grande spettacolo nella baia di Porto Liscia a Culuccia per l’edizione 2019 dell’Ajo’ Classic. La manifestazione organizzata da Stefano Pisciottu, presidente dell’Associazione Sportiva Dilettantistica “Club Porto Liscia” con il supporto di Rrd( Roberto Ricci Design) e Aics (Associazione Italiana Cultura e Sport) da oltre dieci anni si conferma la regina degli eventi capace di trainare la stagione turistica fino a novembre. Un format ideato da Pisciottu per sfruttare il ponte di Ognissanti e raccogliere gli appassionati di questo splendido sport. Oltre cinquanta gli iscritti, ma i veri protagonisti della manifestazione sono stati loro, il futuro del windsurf, i ragazzi delle categorie juniores che hanno disputato quattro prove con il windsurf e due di Sup (Stand Up Paddle). Presenti anche atleti stranieri provenienti dalla Germania, Svizzera, Repubblica Ceca, Polonia, Olanda, Francia ai quali si sono aggiunti i portacolori azzurri: laziali, toscani, pugliesi, liguri, lombardi, veneti, trentini, piemontesi, campani, emiliano romagnoli, sardi che anche quest’anno hanno onorato al meglio l’Ajo’ Classic.

Il meteo non ha certo aiutato, con temporali e vento dai 0 ai 50 nodi di ponente libeccio. Guest star il campione italiano di windsurf classe slalom 2019, Molte Reuscher che gravita anche tra i primi dieci al mondo e Andrea Colombo, pluricampione svizzero di diverse categorie. Tanto sport e spettacolo in acqua, ma anche educazione ambientale con il Rifiuthlon-Aics: una gara di raccolta differenziata in spiaggia con oltre cento partecipanti tra bambini, ragazzi, genitori e amici. Il tutto sotto la guida di Andrea Nesi, presidente della Commissione Ambiente Aics. A causa del meteo ballerino non è stato possibile assegnare il titolo del Campionato Aics Windsurf di Slalom e Hydrofoil, ma sono andate in scena comunque tre giornate di puro divertimento in acqua e in spiaggia con l’immancabile “pastasciuttata” e il mercatino del dolce organizzato dai genitori dei ragazzi della squadra di windsurf capitanata da Francesca Alvisa. Ringrazio tutto lo Staff del Club Porto Liscia - ha commentato Il padrone di casa, Stefano Pisciottu, per l’impegno di tutti, volontari e genitori e tutti quelli che hanno onorato l’evento nonostante le condizioni proibitive, comunque tutto è andato tutto bene ci diamo appuntamento all’edizione del 2020. Buon inverno a tutti!!!”.
 
PARTECIPATI PREMIATI:
AL RIFIUTHLON TUTTI PREMIATI CON MEDAGLIA AICS.
WINDSURF JUNIORES:
-GRANDI…
1° PORCU DENNIS
2° SARDO ANDREA
3° AVELLINO MARIANGELA
-PICCOLI…
1° SOTTILE FERNANDO
2° PORCU KRISTIAN
3° ROSSO-CHIOSO ERCOLE
-PICCOLISSIMI…
1° PISCIOTTU CLAUDIO
2° ORECCHIONI LORENZO
3° TECLEME ALFREDO
-FEMMINILE:
1° AVELLINO MARIANGELA
2° ALVISA FRANCESCA.

SUP JUNIORES:
-GRANDI…
1° ROMANO MATTIA
2° SANNA LUCA
3° SARDO ANDREA
-PICCOLI…
1° SOTTILE FERNANDO
2° PISCIOTTU SIMONE
3° CILLANO MANUEL
-PICCOLISSIMI
PISCIOTTU CLAUDIO
ORECCHIONI LORENZO
CUCCIA LORENZO

PREMIO DEL “PIU’ PICCOLO” PARTECIPANTE ALL’EVENTO:
PISCIOTTU CLAUDIO (nato nel DICEMBRE 2011);
PREMIO FAYR-PLAY
BONGIANNI PIERSERGIO;
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Galleria Fotografica

SIDDURA MAÌA