Cambia l'allenatore, ma la musica non cambia: Pergolettese-Olbia finisce 3-0

OLBIA. L'Olbia non riesce a imprimere la svolta e a Crema perde lo scontro diretto contro la Pergolettese con un netto 3-0. Dopo un primo tempo equilibrato chiuso sullo 0-0 che ha fatto registrare una rovesciata centrale di Lella e poco più, i bianchi, scesi in campo con un inedito 3-5-2, sono capitolati nel corso della ripresa sotto i colpi di un avversario apparso più tonico e deciso. I locali sbloccano la gara al 60' con un colpo di testa di Brero susseguente al cross da corner. Il raddoppio, quando sul cronometro scorreva il 67', è arrivato al termine di un contropiede letale rifinito da Franchi e finalizzato da Malcore. L'Olbia accusa il colpo e al 72' rimane in dieci uomini per effetto del rosso diretto assegnato a Manca a seguito di un intervento. All'85', arriva quindi il tris che mette la parola fine all'incontro: ancora un contropiede e stavolta Franchi mira da lontano spedendo la palla sotto il sette.
La pioggia che cade sul Voltini nei minuti finali segna l'epilogo di un match che l'Olbia avrebbe voluto e dovuto giocare diversamente.
TABELLINO
Pergolettese-Olbia 3-0 | 16ª giornata
PERGOLETTESE: Romboli, Fanti, Canini, Panatti, Villa, Agnelli (79’ Manzoni), Brero, Muchetti (54’ Ciccone), Morello, Franchi (87’ Faini), Canessa (54’ Malcore). A disp.: Ghidotti, Lucenti, Bakayoko, Russo, Ferrari, Girgi, Belingheri, Sbrissa. All.: Fiorenzo Albertini
OLBIA: Crosta, Dalla Bernardina (77’ Pennington), Gozzi, Pisano, Mastino, Biancu (64’ Manca), Muroni (86’ Miceli), Lella, Pitzalis, Cocco (86’ Verde), Ogunseye (77’ Parigi). A disp.: Van der Want, Barone, Zugaro, Doratiotto. All.: Luca Raineri
ARBITRO: Michele Giordano (Novara). Assistenti: Ivan Catallo (Frosinone) e Franck Loic Nana Tchato (Aprilia)
MARCATORI: 60’ Brero, 67’ Malcore, 85’ Franchi
AMMONITI: 20’ Pitzalis (O), 28’ Agnelli, 71’ Morello, 78’ Brero
ESPULSO: Al 72’ Manca per rosso diretto
NOTE: Recupero: 0’ pt; 4’ st

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA TÌROS