Babbo Natale arriva a Olbia a bordo del Sup, l'8 dicembre la manifestazione benefica

OLBIA. Dopo il successo delle due prime edizioni torna a Olbia “Babbo Natale vien dal mare”, l’evento nato per raccogliere fondi a scopo benefico con la “passeggiata” in mare a tema natalizio.
L’evento, in programma a Olbia, presso il Molo Brin domenica 8 dicembre p.v, giunge quest’anno alla terza edizione. Organizzato dall’Associazione sportiva Kinarmonia - Armonia del Movimento, richiama decine di appassionati di SUP e sport acquatici provenienti da tutta la Sardegna.
Sempre più diffuso in città, anche fuori stagione, il SUP (Stand UP Paddle) è uno sport adatto a tutti e che, tramite pagaiate in piedi, permette di vivere il mare in modo diverso. Vivere la città in modo diverso, con uno sguardo ai più piccoli, è il messaggio che si vuole diffondere con Babbo Natale vien dal mare, divertendosi ma pensando a chi vive in condizioni di malattia o di difficoltà economica.
Anche quest'anno l'evento ha l’obiettivo di raccogliere fondi per l'Associazione Pollicino Onlus (www.associazionepollicino.it/) che da più di 10 anni svolge attività di volontariato in città a favori di minori. Tra le iniziative più recenti il progetto di assistenza domiciliare minori in disagio "Crescere Insieme”.

Appuntamento per tutti gli amanti del SUP dietro la Chiesa della Sacra Famiglia. La pagiata benefica dei Babbo Natale dal canale di Mogadiscio che si muoveranno fino al Molo Brin, vicino al Museo Archeologico dove sarà presente lo stand dell’Associazione. A tutti i bambini presenti Babbo Natale regalerà dolci e regali.
Attese a Olbia decine di appassionati di SUP, canoe e kayak tutti nella veste di Babbo Natale e i suoi elfi, per regalare un sorriso in  più ai bambini in occasione della Festa di Natale.
Appuntamento per grandi e piccoli domenica 8 dicembre 2019 alle ore 11.00 presso il Molo Brin.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione