Il primo nato a Olbia del 2020 si chiama Samuele Vultaggio

OLBIA. Si chiama Samuele il primo bambino nato all'ospedale di Olbia, ha pesato 3,640 chilogrammi. È venuto alla luce, in seguito ad un parto naturale, alle ore 3.08 del 1 gennaio. E’ il terzogenito di mamma Margerita Pasella, 37 anni, artigiana di Calangianus, e di Fabio Vultaggio, 45 anni, parrucchiere. Ad attendere il nuovo arrivato nella loro casa di Telti, ci sono Davide e Mattia, di 8 e 6 anni.

L'ultimo nato del 2019 e' sempre un maschietto, venuto alla luce con parto naturale, alle 10.30 del 31.12.2019 nell'ospedale Giovanni Paolo II di Olbia. Il neonato, la cui mamma è originaria di Ozieri e ha 35anni, ha pesato quasi 3,200 chilogrammi. La Assl di Olbia coglie l'occasione per fare i migliori auguri ai nuovi nati e alle loro famiglie.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione