La Turmo Travel si aggiudica il servizio bus interni del porto di Olbia

OLBIA. Va alla Turmo Travel Srl la gestione del servizio di trasporto interno su navetta del Porto di Olbia Isola Bianca per i prossimi 4 mesi. È il risultato dell’apertura odierna delle offerte sul II lotto dell’appalto, bandito dall’AdSP del Mare di Sardegna, relativo ai servizi ai passeggeri nello scalo olbiese. Dopo la proposta di aggiudicazione del servizio di accoglimento, ricezione, smistamento ed instradamento dei veicoli in arrivo e partenza dal porto di Olbia - Isola Bianca, dello scorso 30 dicembre a favore della Sinergest Spa, l’esito della seconda fase di gara, rimandata ad oggi per carenza di documentazione, ha visto l’esclusione di quest’ultima società da entrambi i restanti lotti.

Nonostante la parità di punteggio sulle offerte tecniche di Sinergest e Turmo Travel (entrambe hanno raggiunto quota 70), è stata quest’ultima ad offrire il maggior ribasso sul costo ora – mezzo, ossia un 16 per cento (rispetto al 10 della società uscente) sui 120 euro a base d’asta.
Resta senza aggiudicatario, invece, il servizio di Info point all’interno del terminal passeggeri dell’Isola Bianca, inserito nel lotto III della procedura. La Sinergest Spa - unico partecipante – non ha infatti presentato, entro i termini fissati dalla Commissione di gara (la scadenza era oggi alle 12.00), la documentazione integrativa ai sensi della normativa sul soccorso istruttorio.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA