Sospetto caso di Coronavirus a Castelsardo di un bimbo di due anni, in corso gli esami

OLBIA. Un bambino di due anni sarebbe sotto osservazione a Castelsardo per un caso sospetto di Coronavirus. Il piccolo era appena rientrato con i genitori da un viaggio a Pechino e aveva manifestato sintomi influenzali, tosse e febbre che hanno immediatamente allarmato la famiglia. La notizia comunicata dal medico di famiglia alle autorità competenti ha attivato l’unità di crisi regionale che ha fatto scattare le procedure previste in questo caso con l’isolamento in casa dei genitori e del piccolo sul quale verranno effettuati dei test specifici a domicilio. Qualora i risultati del test dovessero positivi la famiglia verrà ricoverato nel reparto malattie infettive dell’azienda ospedaliera di Sassari. I risultasti dei test arriverano comunque in mattinata.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA