Messa in liquidazione di Air italy, Nizzi: "Chiesto al ministro di scongiurare questa catastrofe"

OLBIA. Il sindaco di Olbia, Settimo Nizzi, non appena ha appreso la notizia della messa in liquidazione di Air Italy ha preso carta e penna e ha indirizzato la sua solidarietà ai dipendenti. Ecco le sue parole.

“Esprimiamo la nostra massima solidarietà a tutti voi. Le nostre azioni sono state costanti in questi ultimi anni e, ancora una volta, vogliamo che sappiate che non vi abbandoneremo mai e che faremo tutto il possibile per evitare che la situazione si concluda nel modo prospettato oggi. Appena appresa la notizia, abbiamo sollecitato la convocazione di un tavolo di concertazione politico alla Regione Sardegna e pregato il Ministro dei Trasporti di intervenire per scongiurare questa catastrofe. La vostra battaglia per il mantenimento del posto di lavoro è anche la nostra: dell’intero consiglio comunale, maggioranza e opposizione, della Giunta, e mio personale”.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA