Vittoria dell'Olbia, parla mister Brevi:"Dobbiamo continuare a far punti per risalire in classifica"

OLBIA. L'Olbia festeggia nel migliore dei modi la 200ª panchina in Serie C del proprio nocchiero andando a espugnare il campo del Como, club nel quale il tecnico milanese aveva scritto pagine importanti sia da giocatore che da allenatore. Per Oscar Brevi, che commenta il successo nella sala stampa del Sinigaglia, c'è soddisfazione ma anche la consapevolezza che la strada per la salvezza rimane impervia e soprattutto molto lunga: "Siamo ovviamente molto contenti per il risultato ottenuto, torniamo in Sardegna con tre punti molto importanti perché diamo continuità a buone prestazioni e buoni risultati ottenuti contro squadre di alta classifica.

Giocando in maniera ordinata e compatta per sfruttare le nostri armi nelle ripartenze, abbiamo concesso pochissimo al Como. Negli ultimi 15' abbiamo sofferto come era normale che fosse e per questo dico che in alcune situazioni avremmo potuto essere più cinici".
Sette punti nelle ultime tre partite, la marcia è quella giusta: "Dobbiamo continuare a fare punti e a risalire la classifica. Sarà dura, la strada è lunga ma la squadra sta acquisendo i concetti di aggressività, corsa e sacrificio. Quello che serve per salvarsi".

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA