Le imprese galluresi in campo per esprimere solidarietà ai lavoratori di Air Italy

OLBIA. Ferro Tre, Pincar, Maila, Color System, Impianti elettrici Asara Raimondo, F.LLI Pinna, Impresa Francesco Muntone, Emmeciemme, Giemme Costruzioni, Due C, Air Tech, Favuzzi Gomme, Gennai & Putzu,Tecnovetro, Cogel Sarda, Autofficina Palmas, Deiana  SRL Characters, Addis Ferramenta, Sarda elettrica, Navarra Neon, Bibite Laconi, Demontis Srl, Idini Estintori, Daninvest, Eco Service, Bibite Laconi, Site Isolamenti, Vitali Spa, Addis Ferramenta, Eco System.
Aziende del territorio, con i loro dipendenti, circa 500 persone, esprimono solidarietà ai lavoratori di Air Italy.

“Condividiamo il dramma delle famiglie olbiesi per la perdita dei posti di lavoro e sottolineiamo la nostra preoccupazione per il futuro socio economico del territorio gallurese che è cresciuto e si è valorizzato anche grazie ad Air Italy che nell’arco di 60 anni ha contribuito da una parte ad importare nuove capacità e conoscenze, dall’altra ad esportare le bellezze e le eccellenze isolane in Italia, in Europa e nel Mondo.  Sollecitiamo fortemente le istituzioni, affinché vengano adottate scelte di buon senso e di tutela generale, pronti a garantire pieno sostegno per qualsiasi iniziativa a sostegno della difesa dei posti di lavoro".

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA MAÌA