Arrivati 10mila test in Sardegna per il Covid-19, Solinas: "Grazie alla Croce Rossa"

OLBIA. Diecimila kit per i test del Covid-19 sono arrivati questa mattina al porto di Cagliari per essere destinati ai laboratori del sistema sanitario regionale impegnati nella lotta contro l'epidemia. Il carico, frutto di una donazione alla Regione, è stato consegnato dalla Croce Rossa Italiana alla Protezione civile per il trasporto all'Azienda Ospedaliera Brotzu, dove i kit saranno conservati e poi distribuiti.
“I test – dichiara il Presidente Solinas – sono uno strumento indispensabile per l'individuazione dei contagi e per il contenimento dell'epidemia. La Sardegna è impegnata con tutti i mezzi a far fronte alle necessità legate all'emergenza. Oggi riceviamo un contributo prezioso e il mio ringraziamento, a nome di tutti i Sardi, va alla Croce Rossa Italiana per gli alti valori che da sempre esprime e la solidarietà verso il nostro popolo”.

“Le scorte ricevute oggi – precisa l'assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu – saranno distribuite ai laboratori secondo le necessità e i carichi di lavoro. Un apporto importante al nostro sistema sanitario che deve fare i conti con le difficoltà negli approvvigionamenti da Roma, sempre più un problema nazionale. Continuiamo a ricevere grande solidarietà verso la nostra Isola e siamo impegnati a coordinare ogni azione che possa dare forza al nostro territorio in questa emergenza. Il mio ringraziamento personale va al presidente della Croce Rossa Italiana, Francesco Rocca, e al commissario per la Sardegna, colonnello Sergio Piredda”.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA