Invito della Assl di Olbia alle donne in gravidanza per il rispetto dei percorsi sanitari previsti

OLBIA. In questo periodo di intenso lavoro per le strutture ospedaliere impegnate nella gestione del Coronavirus, la Ats Assl Olbia invita tutte le donne in stato di gravidanza del territorio di La Maddalena e Tempio Pausania, a condividere scrupolosamente con lo staff sanitario il percorso della gravidanza.

In particolare nelle ultime settimane, il confronto con gli operatori sanitari diventa fondamentale per una gestione ottimale del parto.
A tal proposito si fa presente che, vista la chiusura di molte attività ricettive legate al Coronavirus, la Assl di Olbia invita le donne, in accordo con gli specialisti, a condividere un pronto e precoce ricovero nel reparto di Ostetricia del "Giovanni Paolo II" così da evitare eventuali criticità che potrebbero verificarsi a fine gravidanza. Si ricorda alla popolazione che l'attività dell' ospedale viene garantita in assoluta sicurezza e che l'eventuale gestione di casi di Coronavirus segue percorsi distinti da quelli dedicati alla routine.

Per trasmettere una maggiore sicurezza alle gravide, e stare ancor più vicino a loro, la Ats Assl Olbia ha attivato un nuovo servizio: "l'ostetrica risponde", al numero 327 0452838, il cui compito è quello di dare risposte ai quesiti più vari che le donne in attesa vorranno porre. Il servizio sarà disponibile tutti i giorni, dalle ore 09.00 alle 11.00 e dalle 16.00 alle 18.00.
Restano comunque attivi il numero della sala parto 0789552977 per problematiche inerenti il parto ed il numero del medico di guardia 0789 552823 per qualunque urgenza.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA