Si sposta da Olbia a Golfo Aranci con un carro funebre vuoto per fare la spesa: conducente multato

OLBIA. In piena emergenza Covid-19 è stato fermato a bordo di un carro funebre vuoto mentre si spostava da Olbia a Golfo Aranci per fare a suo dire la spesa. Il conducente è stato multato e denunciato dai carabinieri. E’ solo uno dei risultati dei controlli da parte dei militari del reparto territoriale di Olbia che ganno potuto anche sanzionare un pregiudicato che violando il provvedimento a suo carico di arresti domiciliari andava a rifornirsi di alcolici al supermercato. Nel periodo pasquale in particolare, ipotizzando maggiori spostamenti anche soltanto per provvedere al reperimento di generi alimentari (quanto mai importanti in periodo di festa), è stata intensificata l’attività di controllo del territorio.

Sono stati predisposti servizi coordinati nelle giornate di sabato, domenica e lunedì su disposizione del Comando Provinciale di Sassari. I controlli sono molto numerosi. La popolazione si sta dimostrando abbastanza rispettosa delle disposizioni, purtroppo con qualche eccezione di alcuni cittadini non particolarmente responsabili. Nei giorni scorsi ad esempio, nell’ambito dei normali servizi di prevenzione quotidianamente predisposti, sono state sanzionate diverse persone che, senza motivate ragioni si spostavano anche tra comuni diversi. Molto frequenti ad esempio coloro che si ostinano ad andare a fare la spesa in compagnia o si muovono per raggiungere i familiari con pietanze e doni pasquali nascosti in auto.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA TÌROS