Nessun aumento per i tributi locali a Olbia nel 2020, a comunicarlo il primo cittadino Nizzi

OLBIA. «A seguito delle esternazioni apparse sulla stampa e sui social media, mi pare ci sia stata un po’ di confusione in merito ai tributi comunali e vogliamo, quindi, sottolineare che i nostri concittadini non andranno a pagare un euro in più rispetto allo scorso anno – afferma il sindaco Settimo Nizzi - .Come disposto dal legislatore, Imu e Tasi da quest’anno hanno un unico codice tributo e la somma delle due aliquote non supera quella del 2019. Inoltre, chi si vedeva applicata l’aliquota massima dell’Imu (10,6 x 1.000), quest’anno non avrà alcun aumento».
«La normativa nazionale ha abrogato l’Imposta Unica Comunale (IUC) che comprendeva Imu, Tasi e Tari, che abbiamo pagato fino al 31/12/2019. Delle tre imposte, Imu e Tasi sono confluite nella “Nuova Imu” e la Tari è rimasta come tassa separata. Nessun aumento è stato apportato da questa amministrazione e da questa maggioranza di governo della città per l’anno 2020» conclude Nizzi.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA TÌROS