Da questa settimana aperto il laboratorio analisi del Mater Olbia anche per pazienti esterni

OLBIA. Da lunedì 18 maggio anche per i pazienti esterni sarà possibile accedere alle prestazioni ambulatoriali del laboratorio analisi. Il servizio è attivo nei giorni feriali, da lunedì a venerdì, dalle ore 8 alle ore 11. Le prestazioni erogate in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) richiedono la presentazione della prescrizione del medico di medicina generale o dello specialista ambulatoriale redatta esclusivamente su ricetta dematerializzata o informatizzata. In assenza di impegnativa, sarà possibile eseguire le prestazioni con pagamento della prestazione.

L’accesso avverrà in forma diretta, senza bisogno di prenotazione, nel rispetto delle misure di distanziamento sociale e di sicurezza dettate dal ministero della Salute che, in questa prima fase, rendono possibili 50 prelievi al giorno. Nello specifico, le misure di sicurezza prevedono che il paziente:
-ritiri il numero progressivo di prenotazione dal personale preposto fino al raggiungimento del numero massimo di prestazioni erogabili
-acceda al triage infermieristico per la misurazione della temperatura, la verifica dei dispositivi di protezione individuale e la compilazione di un questionario
-indossi il braccialetto identificativo, rilasciato dal triage infermieristico
-acceda, munito del braccialetto, allo sportello di accettazione per il disbrigo delle pratiche amministrative e, quindi, all’adiacente sala prelievi
Ricordiamo che per una maggiore attendibilità degli esami ematici è necessario presentarsi a digiuno da almeno 8 ore.

Nel rispetto delle misure di sicurezza, il referto degli esami di laboratorio avverrà esclusivamente via email con password di accesso rilasciata al momento dell’accettazione, con possibile richiesta di alert via sms. Il laboratorio analisi del Mater Olbia effettua prestazioni di: chimica clinica, ematologia, microbiologia e immunometria. Il Mater Olbia dispone delle attrezzature tecnologiche per l’erogazione della diagnostica molecolare naso-faringeo (tamponi) e per esami sierologici ma è autorizzata solo all’effettuazione dei tamponi per pazienti ricoverati e dipendenti. Il laboratorio è sviluppato su una superficie totale di 300 mq e esegue oltre 500 diversi tipi di analisi, la maggior parte delle quali vengono effettuate in sede.

Le attività sono svolte assicurando la sicurezza nella gestione dei dati del paziente, la tracciabilità dei processi e il controllo della qualità analitica.
Il laboratorio ha una dotazione strumentale in linea con le più moderne tecnologie e impiega personale specializzato altamente qualificato.Le provette, identificate con etichette dotate di barcode, sono inserite direttamente sulla strumentazione e le analisi vengono eseguite senza alcuna manipolazione da parte dell’operatore.
Le linee di produzione sono sottoposte a controlli di qualità interni ed esterni.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche