Arzachena, in arresto un 20enne e un 23enne denunciato per possesso di droga ai fini di spaccio

OLBIA. Nel corso dei servizi perlustrativi finalizzati al controllo del territorio ed al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Stazione di Arzachena hanno tratto in arresto un ventenne e segnalato all'autorità amministrativa un ventritrenne. I militari, individuata una macchina sospetta, hanno intimato l’alt per sottoporla a controllo. Nel rallentare, avanzando verso i Carabinieri, l'autista del veicolo ha provveduto a sbarazzarsi di un piccolo involucro gettandolo in strada, poi prontamente recuperato e riscontrato contenere mezzo grammo di cocaina.
Una volta fermata la macchina, sempre il ragazzo alla guida è stato trovato in possesso anche di 10 grammi di marijuana. La perquisizione domiciliare a suo carico non ha dato alcun esito.

Il passeggero, un ragazzo disoccupato di Olbia, aveva invece con sé 1 grammo di marijuana, mentre la perquisizione domiciliare a suo carico ha consentito di rinvenire 46 grammi di hashish, 30 grammi di marijuana, 7 grammi di sostanza da taglio, un bilancino di precisione e la somma in contanti di euro 210, ritenuto provento illecito, così da determinarne l'arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato ristretto al regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell'autorità giudiziaria di Tempio Pausania.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche