Golfo Aranci

Domenica al Pevero Golf Club la "Siddùra Golf Cup" per un connubio vino e sport d'eccellenza

OLBIA. Si svolgerà domenica 9 agosto sul green del Pevero Golf Club la gara singola intitolata “Siddùra Golf Cup”: il campo da 18 buche famoso in tutto il mondo sarà teatro dell’emozionante sfida alla quale parteciperanno 130 golfisti provenienti da tutto il mondo. La cantina di Luogosanto ha deciso di sposare uno degli appuntamenti sportivi del Pevero, un momento di incontro tra lo sport e il buon bere che unisce due brand importanti della Sardegna.

“Trovo una grande similitudine tra il gioco del golf e il mondo del vino – dichiara Massimo Ruggero, amministratore delegato di Siddùra-. Entrambi sono caratterizzati da strategia, passione e determinazione, senza mai perdere l’obiettivo che è quello di concludere ogni gara con il massimo risultato”.
La competizione inizierà alle 8 del mattino per concludersi nel pomeriggio quando verrà stilata la classifica dei vincitori dei premi messi in palio da Siddùra: vermentino e cannonau prodotti nella vallata di Luogosanto. Per Siddùra rappresenta un momento importante per valorizzare le caratteristiche dei vitigni autoctoni maggiormente rappresentativi del territorio.  “L’unicità della natura e del terroir della Sardegna e lo stesso vento di maestrale che accarezza il campo da golf – commenta Ruggero - è il segreto della ricetta vincente che caratterizza i nostri vitigni autoctoni. La Siddùra Golf Cup rientra nella strategia di comunicazione della cantina: far conoscere ad un pubblico sempre più internazionale il gusto e i sapori della Sardegna”.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Galleria Fotografica

Leggi anche

SIDDURA