Campionato Italiano Raid TT 2020Campionato Italiano Raid TT 2020

Rassegna letteraria Sul Filo del Discorso, domani Enrico Lo Verso accompagnato da Sade Mangiaracina

OLBIA. Venerdì 4 settembre alle ore 21 nel Piazzale “ex Scolastico”,  prende il via l’ottava edizione della Rassegna Letteraria Sul Filo del Discorso, organizzata dalla Biblioteca Civica Simpliciana e promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Olbia. L’edizione 2020 si articola in 8 serate distinte tra incontri con l’autore, reading letterari  e spettacoli, che avranno luogo nel cortile dell’ex palazzo scolastico dal 4 settembre al 2 ottobre con inizio alle ore 21.

La rassegna aprirà i battenti con lo spettacolo “Metamorfosi – Altre storie oltre il mito”, tratto dall’opera di Ovidio,  diretto da Alessandra Pizzi. Protagonista sarà Enrico Lo Verso accompagnato al pianoforte da Sade Mangiaracina e dalle coreografie di danza aerea di Marilena Martina.

Lo Verso con un linguaggio contemporaneo, efficace ed essenziale, rilegge le storie narrate da Ovidio riattualizzando il mito e individuandone i tratti essenziali della validità nella società contemporanea.
Eroi ed eroine diventano il presupposto per raccontare un mondo, in cui nella ricerca del sè, ognuno affonda nelle radici del proprio vissuto che spesso è collettivo. Ecco che il mito diventa "sociale", crea stereotipi, produce modelli.
La messa in scena essenziale, rompe la quarta parete, e invita il pubblico a ricercare dentro sé stesso matrici autentiche di un IO, che per troppo ha soggiaciuto a stratificazioni sociali.
Lo spettacolo scritto in occasione del bimillenario dalla scomparsa Ovidio è un progetto unico che lascia stupiti per i suoi straordinari risultati e che ben si presta a “raccontare” le suggestioni di uno spettacolo dedicato ai miti per eccellenza.

“Un’idea di spettacolo nata dal desiderio di coniugare al racconto altre forme artistiche ed espressive, per tessere una narrazione multidisciplinare di un viaggio fantastico, in uno dei più interessanti capolavori della letteratura”, spiega la regista Alessandra Pizzi.

Lo spettacolo del cambiamento è per se stesso uno spettacolo che cambia, ogni replica ha ospiti speciali che accompagnano il mattatore Enrico Lo Verso moderno Ovidio che tesse le fila delle Metamorfosi, e agli ospiti di ogni serata: ad Olbia, Lo Verso sarà accompagnato al pianoforte da Sade Mangiaracina, tra i più promettenti talenti italiani del Jazz, come decretato dalla classifica TOP JAZZ che l’ha eletta tra i migliori 10 musicisti jazz italiani nel 2018 e dalle danze aeree di Marilena Martina, giovane ballerina e coreografa pugliese.

Di classico resta, dunque, il valore del mito, che supera il tempo e resta integro nella validità del suo messaggio. A seguire mercoledì  9 settembre, ospiti della rassegna saranno Paola Catella e Giobbe Covatta che presenteranno il libro per ragazzi dal titolo “Celestino” EGA Edizioni Gruppo Abele. Una albo illustrato sul valore della diversità e sulla necessità di superare pregiudizi e stereotipi. Una lettura che ci aiuta a riflettere sul concetto di inclusione ed accoglienza raccontando una storia che può essere quella di chiunque, una storia divertente firmata da Paola Catella con illustrazioni e prefazione di Giobbe Covatta.
Dialogherà con gli autori  la giornalista dell’Unione Sarda,  Caterina De Roberto.

Ingresso gratuito previa prenotazione tramite App Municipium e pagina web su sito del Comune di Olbia.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

Golfo Aranci