Golfo Aranci

Cattura di Johnny lo Zingaro, soddisfazione espressa dal procuratore di Sassari per l'operazione

OLBIA. Soddisfazione ha espresso il procuratore della repubblica di Sassari, Giovanni Caria, per l’operazione coordinata dalla procura e dalle squadre mobili di Sassari e Cagliari. Ecco le sue parole: “Come già noto da anticipazioni giornalistiche, in data odierna è stato arrestato Giuseppe Mastini, noto Johnny lo Zingaro, evaso dalla Casa Circondariale di Sassari Bancali in quanto non ritornato da un permesso premio il giorno 6 settembre. Il detenuto è stato rintracciato nei pressi di Sassari a seguito di una mirata attività investigativa. L’indagine, coordinata fin dal primo momento dalla Procura della Repubblica di Sassari, si è conclusa positivamente grazie all’ottimo lavoro svolto con abnegazione e professionalità dal personale della Squadra Mobile di Sassari (coadiuvato dai colleghi della Squadra Mobile di Cagliari e dello SCO) e del Nucleo Investigativo Centrale di Roma della Polizia Penitenziaria”.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA