La Camera di Commercio presenta l'azione per valorizzare il nord Sardegna

OLBIA. Sono sei. Il Presidente, Stefano Visconti insieme ai cinque componenti della giunta camerale: la vicepresidente Maria Amelia Lai, Giovanni Conoci, Benedetto Fois, Matteo Luridiana e Paolo Murenu. Tutti insieme al consiglio. Per una nuova governance del territorio, unita e di prospetto che è stata presentata stamani alla stampa. Il Nord Sardegna ha subìto una profonda trasformazione che ne ha modificato caratteristiche, funzionalità   e   vocazioni economiche. Non solo, in diversi casi le carenze nella  programmazione dello sviluppo economico-produttivo a lungo termine, a livello   nazionale come a livello locale, l’inadeguatezza delle infrastrutture materiali e immateriali, hanno determinato una profonda crisi  economica,  sociale, e per certi versi anche culturale.

"In considerazione di questo contesto, l’azione camerale della nuova governance deve contribuire, con interventi sul territorio, al rafforzamento e al sostegno per la crescita di ogni sua componente -ha ribadito il Presidente Stefano Visconti- La nuova governance camerale crede in un’idea che rilanci la valorizzazione delle eccellenze e consenta di esprimere un potenziale ancora per molti versi inespresso, che leghi tutte le attività produttive che orbitano attorno al sistema camerale". Per un sistema complesso che preveda un' azione capace di passare da una nuova missione che nasca da una visione tesa ad identificare strategie di lungo periodo su un percorso condiviso di sviluppo economico e sociale. L’idea, infatti, è di una nuova regia che possa coordinare le parti sociali, coese e dinamiche sul lungo periodo per stimolare e favorire concretamente lo sviluppo del territorio.


La nuova governance della Camera di Commercio si pone l’obbiettivo di superare condizioni limitative e recitare un ruolo di facilitatore dei processi di rinnovamento strategico del nord Sardegna. Un rinnovamento che passa da processi di innovazione e di valorizzazione delle filiere produttive e delle vocazioni territoriali nel suo complesso. Con azioni integrate, verticali e orizzontali che vedano anche l’Azienda  Speciale Promocamera soggetto operativo e presente al fianco delle imprese. Dalla strategia all’azione. Che passi per la formazione, la cultura d’impresa, la tutela del credito, l’ ambiente e l’energia, puntando verso il turismo e l’internazionalizzazione del mercato turistico, perchè ogni settore ed ambito d’azione possa essere valorizzato al meglio. Per una nuova governance di appartenenza territoriale.      

Insieme al Presidente ed ai componenti della Giunta fanno parte del Consiglio: Ermanno Mazzetti, Francesco Mario Carboni, Giuseppina Mura, Massimo Cadeddu, Gavino Soggia, Gavina Braccu, Achille Carlini, Mario Bruno, Alessandro Cossu, Pietro Giuseppe Canu, Giuseppe Maccioccu, Salvatore Fois ed Ernesto Usai.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Golfo Aranci