Tempio, intossica la compagna e la figlia di 10 anni con uno spray al peperoncino: 42enne in arresto

OLBIA. La scorsa notte, a Tempio Pausania,  i militari dell’aliquota radiomobile della compagnia di Tempio hanno arrestato in flagranza un 42enne tempiese per maltrattamenti in famiglia e lesioni. Nella circostanza, in seguito ad una chiamata al 112, i militari sono intervenuti presso l’abitazione dell’uomo che al culmine di una lite con la compagna 33enne le aveva spruzzato uno spray al peperoncino causandole una crisi respiratoria e un’ustione alla mano sinistra.

La sostanza urticante ha raggiunto anche la figlia di 10 anni della donna. Entrambe sono state sottoposte a cure mediche e se la caveranno con sette e cinque giorni di cure. L’arrestato è stato trasferito nella casa circondariale di Sassari a disposizione dell’autorità giudiziaria.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA