Giornata nera in Sardegna con 14 nuove vittime per Covid-19 e 416 nuovi casi

OLBIA. Sono 13.493 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 416 nuovi casi, 220 rilevati attraverso attività di screening e 196 da sospetto diagnostico. Si registrano quattordici decessi (293 in tutto): quattro donne e dieci uomini in un’età compresa tra i 64 ei 97 anni, di cui quatto fra i 64 e i 75 anni e dieci fra i 78 e i 97 anni. Le vittime: nove residenti nel nord Sardegna, quattro nella Città Metropolitana di Cagliari e una nella provincia del Sud Sardegna.

In totale sono stati eseguiti 304.775 tamponi con un incremento di 4.175 test. Sono invece 418 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+15 rispetto al dato di ieri), mentre è di 54 (+3) il numero dei pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 8.709. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 3.951 (+182) pazienti guariti, più altri 68 guariti clinicamente.
Sul territorio, di 13.493 casi positivi complessivamente accertati, 2.776 (+128) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 2.227 (+31) nel Sud Sardegna, 1.137 (+32) a Oristano, 1.745 (+88) a Nuoro, 5.608 (+137) a Sassari.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

Golfo Aranci