L'amministrazione di Golfo Aranci vicina ai commercianti e migliora l'arredo urbano

OLBIA. In conclusione di questo anno difficile il Comune di Golfo Aranci sostiene il Centro Commerciale Naturale rinnovando la partnership avviata nei primi mesi dell’anno che aveva visto la giunta finanziare l’acquisto di DPI in favore degli imprenditori al fine di adeguarsi alle nuove normative.
“I Commercianti sono da sempre al centro del nostro percorso politico, da tempo con pazienza chiedevano l’acquisto di arredo urbano al fine di migliorare l’esperienza degli ospiti nella nostra città. Grazie ad un lungo confronto portato avanti dalla nostra Amministrazione abbiamo colto l’opportunità di un progetto sviluppato dai commercianti per l’acquisto e l’abbellimento delle strade, finanziandolo con convinzione e compartecipazione a fondi regionali” dichiara il Sindaco Mulas.

Il primo grande primo progetto del Centro Commerciale Naturale Golfo Aranci presieduto da Giovanna Gaudino, investirà una parte delle risorse in pubblicità e l’immagine delle attività commerciali associate attraverso lo sviluppo di un portale web “bilingue” e una campagna social volto a mettere contatto cliente e commerciante, promuovendo gli attrattori del nostro territorio.  Brochure, gadget e locandine saranno prodotte e distribuite a tutte le attività associate affinché non manchi mai la pubblicità. Il più grande investimento sarà dedicato all’acquisto di arredo urbano: fioriere, cestini, panchine di design, che consentiranno di vivere all’esterno la nostra ospitalità.

“In questo difficile momento siamo convinti che mentre da una parte occorre contribuire direttamente al sostegno diretto economico, dall’altra la politica debba guardare al futuro con ottimismo, investendo tutte le risorse a disposizione nella crescita, conclude l’Assessore al turismo Luigi Romano”.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione