Sanzionate venti persone: hanno violato la zona rossa per vedere la prima neve sul Limbara

OLBIA. I carabinieri della compagnia di Tempio Pausania – nell’ambito di servizi coordinati disposti dal comando provinciale di Sassari – hanno setacciato le strade della zona per i giorni 25 e 26 dicembre. Nei controlli sono stati identificate 88 persone  e sanzionate 18 per il mancato rispetto della normativa del cosiddetto decreto natale, per il contenimento del contagio dal covid-19. Di questi la maggior parte è incorsa in una sanzione dopo essersi recati sul Monte Limbara per la prima nevicata dell’anno senza un giustificato motivo.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione