Dopo sei anni reistituita in Gallura la commissione medica per il rilascio delle patenti

OLBIA. La Gallura dopo 6 anni riacquisisce la Commissione Medica Locale di Olbia che nel 2015 era statasoppressa e accorpata alla Assl di Sassari. Il Presidente della Regione Christian Solinas il 31 dicembre ha firmato il decretoeil servizio medico-legale viene restituito, in coincidenza del territorio Gallurese,alla Assl di Olbia. La Commissione Medica Locale per l’accertamento dei requisiti fisici e psichici per il conseguimento della patente di guida è un servizio di straordinaria importanza per la nostra popolazione e rappresenta un notevole riconoscimento per il nostro territorio.

Gli utenti Galluresi, talvolta anzianie con patologiegravi, per la verifica dei requisiti fisici e psichici anchea seguito di violazioni del codice della strada per guida in stato di ebbrezza fino ad oggi erano costretti a rivolgersi alla Commissione Medicadi Sassari e Nuoro con liste di attesa lunghe fino a 6 mesi. Ciò è stato reso possibile anche grazie al grande lavoro svolto dall’ex Direttore Ing. Paolo Tauro. Il Sindaco di Arzachena Roberto Ragnedda Presidente della Conferenza socio–saniataria “Il rinnovo della commissione medica locale per l’accertamento dei requisiti fisici e psichici per il conseguimento della patente di guida a Olbia, immutata dal 2015, è un risultato importante che garantisce autonomia al nostro territorio nell’erogazione dei servizi alla cittadinanza e, al contempo,

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA