Controlli per il rispetto delle misure anti-covid, i carabinieri denunciano 14 persone a Olbia

OLBIA. Nel corso del servizio di controllo del territorio i carabinieri hanno controllato 45 persone e cinque esercizi pubblici del centro storico, luoghi di usuale ritrovo dei giovani olbiesi, senza tuttavia elevare – almeno in questa circostanza – alcuna sanzione per violazione delle misure anti-Covid.

Ieri, ultimo giorno di apertura dei bar e dei locali prima dell’ingresso in zona arancione, la visibile presenza dei militari ha sortito l’effetto di mitigare comportamenti fuori norma, determinando dunque un positivo deterrente. Complessivamente nell’arco dell’ultima settimana i Carabinieri di Olbia hanno segnalato alla competente Autorità amministrativa ben 14 persone, spesso sorprese fuori orario e senza giustificato motivo all’esterno delle rispettive abitazioni.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA