Una 44enne sanzionata a Tula perché fuori dal suo comune di residenza violando la zona arancione

OLBIA. Ieri, a Tula, i carabinieri della locale stazione hanno sanzionato una donna cagliaritana di 44 anni, già nota alle forze dell’ordine perché trovata alla guida della propria autovettura in quel centro, così violando il divieto di spostamento tra comuni imposto dall’attuale normativa anti covid-19. La donna era già stata sanzionata in precedenza per la stessa condotta e sempre senza giustificato motivo
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione