Tutto pronto per l'avvio dei corsi di lingua gratuiti per i residenti di Arzachena e Olbia

OLBIA. “Smeralda Holding per il territorio” è il programma di iniziative gratuite per la formazione, il lavoro, lo sport, il tempo libero e la  salvaguardia dell’ambiente, attraverso il quale Smeralda Holding, la società controllata da Qatar Holding, individua e promuove progetti per lo sviluppo sostenibile del territorio, contribuendo al benessere della comunità in cui opera, favorendo l’occupazione locale e investendo sulle competenze e sulla crescita personale e formativa delle persone.
Tra le numerose iniziative di “Smeralda Holding per il Territorio”, i corsi di lingua gratuiti per i residenti di Arzachena e Olbia della “Smeralda Language Academy” sono oramai diventati un appuntamento molto atteso. Non solo un corso, ma un vero e proprio “percorso formativo” definito sulle specificità di ciascun partecipante: un’esperienza di alto profilo che garantisce anche a chi ha già frequentato un’edizione di poter proseguire gli studi, aumentando il livello e l’approfondimento della lingua.

Dal 15 febbraio 2021, la “Smeralda Language Academy” è pronta nuovamente ad accogliere gli allievi nelle sue aule virtuali, residenti nei Comuni di Arzachena e di Olbia con una nuova e più ricca offerta didattica.
Ricominciano dunque i corsi di inglese online per adulti e bambini dalla II° alla V° delle scuola primaria. I corsi, della durata di  20 ore ,  in modalità e-learning, saranno suddivisi per livelli (da principiante ad avanzato) sulla base della conoscenza linguistica di partenza dei partecipanti. Questa edizione è dedicata sia ai a chi ha partecipato ai corsi che si sono svolti tra novembre e dicembre 2020 e che potrà avanzare nell’apprendimento dell’inglese, sia a nuovi partecipanti che manifestino il proprio interesse a usufruire dell’opportunità, per un massimo di 50 nuovi partecipanti.
Sarà riattivato anche l’insegnamento del francese con un seconda edizione di corsi, questa volta online,  dopo il successo della prima edizione.
Ma la novità di quest’anno è l’attivazione dell’insegnamento del tedesco, in modo da rispondere alle numerose richieste che sono arrivate.
Il grande successo e la richiesta di nuove edizioni della “Smeralda Language Academy” è sicuramente dovuto alla qualità della didattica: organizzati in collaborazione con The English School, i corsi sono tenuti da docenti madrelingua qualificati e in possesso dei titoli di accesso all'insegnamento. The English School è un centro esami autorizzato del Trinity College of London, Ente accreditato dal Ministero della Pubblica Istruzione.
Soprattutto in questo periodo storico, in cui la pandemia ha modificato abitudini di vita e prospettive, Smeralda Holding ritiene sia più importante che mai continuare a proporre iniziative dedicate alla comunità. Le nuove sfide imposte dal Covid, come l’impossibilità di organizzare iniziative in presenza, non fermano l’impegno del Gruppo per il sociale, che continua adottando modalità di e-learning, già testate con successo la scorsa primavera e nell’edizione di autunno  che hanno permesso a oltre 200 partecipanti  di fruire dei corsi nonostante i limiti imposti dalla pandemia anche . Nonostante gli strumenti online e di e-learning siano di aiuto in questo particolare periodo, Smeralda Holding ripone ampia speranza che il 2021 possa portare con sé la ripresa in presenza delle iniziative “Smeralda Holding per il Territorio”, dato che la vicinanza alla comunità ha sempre rivestito un ruolo chiave nelle attività del Gruppo.
La partecipazione ai corsi è gratuita per i residenti di Arzachena e Olbia e i posti a numero limitato saranno assegnati in base all’ordine cronologico di iscrizione.  Le iscrizioni resteranno aperte fino a  venerdì 12 febbraio.
Per informazioni e adesioni:
Corsi online di lingua inglese - Smeralda Language Academy
Telefono: 391 4719587 (orario ufficio)
Mail: smeraldalanguageacademy@gmail.com
( si consiglia di mandare un’email o un messaggio sms o whatsapp in caso di numero occupato)
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche