Firma tra Egas e Abbanoa per la gestione delle infrastrutture idriche e fognarie di Arzachena

OLBIA. Le infrastrutture idriche e fognarie che servono l’area PIP di Arzachena passano sotto la gestione di Abbanoa.  A stabilirlo è l’accordo firmato ieri tra l’Egas, Abbanoa Spa e il comune gallurese. In particolare, la sottoscrizione del documento sancisce il trasferimento dal comune di Arzachena ad Abbanoa della gestione del sistema di distribuzione idropotabile e quella della rete fognaria a servizio degli insediamenti produttivi comunali.   Il gestore unico dovrà occuparsi ora del miglioramento della funzionalità delle opere trasferite, per il quale sono previsti investimenti per circa 20mila euro finanziati con fondi da tariffa.

«Si tratta di un passaggio importante e molto atteso dell’amministrazione comunale di Arzachena- dice il presidente di Egas, Fabio Albieri- Un passaggio fondamentale per una gestione efficiente delle infrastrutture idrico e fognarie, nell’interesse degli operatori economici insediati nel Pip».
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche