Guasto ad una condotta Abbanoa, mercoledì 21 disagi in tutta la Gallura per l'erogazione dell'acqua

OLBIA. La Società Abbanoa Spa comunica che, in data 21 Aprile 2021 dalle ore 8 alle ore 18, a causa di una perdita sulla condotta idrica DN 1000 e nei pezzi speciali all’interno del pozzetto di manovra individuato nella condotta foranea dell’acquedotto, che dal Potabilizzatore Agnata alimenta il serbatoio di Malabucà nel Comune di Arzachena, sarà necessario effettuare la chiusura del flusso idrico ai serbatoi da esso alimentati, dalle ore 08:00 alle ore 18:00.
Pertanto potranno crearsi i seguenti disservizi alle utenze nei Comuni e Località sotto elencati:

Olbia Centro abitato e Frazioni di S. Pantaleo, Berchiddeddu e Pittulongu dalle ore 16 alle ore 20 cali di portata e pressione, Murta Maria e Porto Istana dalle 16 alle ore 20 cali di portata e pressione;

- Loiri: limitazione della portata immessa in rete dalle ore 16 alle ore 20 con cali di portata e pressione,
- Porto S.Paolo limitazione della portata immessa in rete dalle ore 16:00 alle ore 20:00 con cali di portata e pressione.

- Golfo Aranci e Frazioni. limitazione della portata immessa in rete dalle ore 16:00 alle ore 20:00 con cali di portata e pressione.
- Padru e Frazioni. limitazione della portata immessa in rete dalle ore 16:00 alle ore 20:00 con cali di portata e pressione,

- Telti limitazione della portata immessa in rete dalle ore 16:00 alle ore 20:00 con cali di portata e pressione,

- Monti limitazione della portata immessa in rete dalle ore 16:00 alle ore 20:00 con cali di portata e pressione,
- Arzachena e Frazioni limitazione della portata immessa in rete dalle ore 16:00 alle ore 20:00 con cali di portata e pressione,
- Distretto 5.- Dalle ore 07:00 alle ore 22:00 interruzione della fornitura dal Sollevamento Idrico Monte Freare;
Si prevede il ripristino della regolare erogazione in distribuzione per le ore 20:00.
I serbatoi che alimentano le reti di distribuzione saranno costantemente monitorate per consentire di mantenere l’erogazione secondo il programma e le limitazioni di cui in premessa.
Sarà nostra cura contenere le limitazioni qualora l’andamento dei consumi lo consenta.
 Sarà nostra cura comunicare tempestivamente eventuali variazioni al programma di cui in premessa. A seguito delle operazioni di svuotamento e successivo riempimento delle condotte potrebbero verificarsi, al riavvio del flusso, dei transitori episodi di torbidità delle acque erogate.
Si chiede cortesemente di informare la popolazione anche attraverso i vostri canali di comunicazione interni.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione