Un furto dopo l'altro nei supermarket di Arzachena e Olbia, arrestata una 43enne

OLBIA. Ieri pomeriggio, ad Arzachena, i militari della stazione, a seguito di un intervento scaturito da una richiesta pervenuta al “112” da parte del direttore di un supermarket di viale Costa Smeralda, hanno arrestato in flagranza di reato una 43enne. La donna, poco prima, all’interno del supermarket, aveva rubato sette bottiglie di alcolici per un valore complessivo di 150 euro. Nel corso della perquisizione all’auto usata dalla donna, i carabinieri hanno trovato merce per un valore complessivo di 2mila euro circa, con l'ipotesi che fosse il frutto di precedenti furti effettuati nello stesso pomeriggio in analoghi esercizi commerciali di Olbia. Tutta la refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA