EMERGENZA COVID

Proseguono i controlli nei porti e aeroporti sardi: effettuate 2009 verifiche tra il 1° e 2 maggio

OLBIA. Sono ripresi da lunedì 22 marzo i controlli realizzati dal Corpo forestale della Regione per vigilare sul rispetto delle regole stabilite per l’emergenza sanitaria da Covid-19.

Tra le ore 18 del 1° maggio e le ore 18 del 2 maggio, sono stati effettuati 2.009 controlli negli scali aeroportuali e portuali: 700 nell’aeroporto di Cagliari e 250 in quello di Alghero; 680 nel porto di Olbia, 145 in quello di Porto Torres, 175 a Cagliari e 59 a Santa Teresa di Gallura. Sono stati effettuati anche 78 controlli nel territorio e notificate sei contestazioni in provincia di Oristano.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche