Ritorna il mondiale di moto d'acqua a Olbia dal 3 al 5 settembre

OLBIA. Sarà la splendida cornice della Costa Smeralda ad ospitare la prima gara del UIM-ABP Aquabike World Championship 2021. Dopo più di un anno di forzato stop le moto d’acqua torneranno dal 3 al 5 settembre ad Olbia per il Regione Sardegna Grand Prix of Italy. Sarà il Molo Brin, ormai storica e tradizionale location dell’Aquabike, ad ospitare i Campioni provenienti da ogni parte del mondo che si sfideranno nelle diverse categorie delle quattro specialità: Runabout, Ski Division, Ski ladies e FreeStyle, tutti ansiosi di riprendere le competizioni e entusiasti di farlo in quella che è da sempre una delle loro destinazioni preferite.

“Siamo molto felici di riprendere le gare da Olbia – dice Raimondo di San Germano, General Manager Aquabike Promotion- una città che ci ha sempre accolti con grande entusiasmo e desidero ringraziare tutte le persone e le Organizzazioni che con il loro lavoro e i loro sforzi in questi mesi così difficili hanno permesso il realizzarsi di questa tappa. Vorrei citare tra tutti il sindaco di Olbia Settimo Nizzi e l’Assessore al turismo Marco Balata, Giovanni Chessa Assessore al Turismo Artigianato e Commercio di Regione Sardegna, Title sponsor del Gran Premio e la FIM, Federazione Italiana Motonautica.
Dopo Olbia l’Aquabike tornerà in Sardegna e precisamente a Cagliari a ottobre per una tappa del Campionato Mondiale di Endurance, la specialità in cui per raggiungere il podio, insieme alle capacità del pilota, sono indispensabili forza e resistenza  ( maggiori informazioni nei prossimi giorni).

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA