Smeralda Holding lancia le settimane gratuite della prevenzione per i residenti di Olbia e Arzachena

OLBIA. Smeralda Holding – società del Gruppo Qatar Holding, proprietaria dei principali asset turistici della Costa Smeralda – è da sempre attenta al benessere e alla qualità della vita della comunità in cui opera, promuovendo iniziative con l’obiettivo di contribuire alla crescita sociale e allo sviluppo sostenibile del territorio. Dopo aver lanciato lo scorso dicembre le nuove edizioni dei corsi di lingue, tennis e golf per bambini e adulti, il programma “Smeralda Holding per il territorio” si arricchisce con un nuovo progetto che ha l’obiettivo di informare e sensibilizzare i cittadini rispetto ad un tema di fondamentale importanza per la salute.

Dal 17 gennaio al 19 febbraio 2022 sono infatti in programma “Le settimane gratuite della prevenzione” che offriranno ai cittadini residenti ad Arzachena e Olbia la possibilità di effettuare gratuitamente visite di controllo al fine di prevenire l’eventuale insorgenza di malattie o individuare possibili fattori di rischio, così da poter intervenire per tempo modificando comportamenti e gli stili di vita. Per cinque settimane, dal lunedì al sabato – previa prenotazione a partire dal 12 gennaio 2022 – le visite di controllo si svolgeranno presso l’ambulatorio dei Servizi Medici del Consorzio Costa Smeralda a Porto Cervo. Le visite sono finalizzate alla prevenzione di neoplasie mammarie, Ictus, melanoma, accidenti cardiovascolari e ipertensione, diabete e obesità, tumore alla prostata.
 
Oggi la letteratura scientifica dimostra, infatti, che un’adeguata attività di prevenzione è in grado di ridurre l'incidenza delle malattie e il tasso di mortalità, e che altrettanta importanza riveste in tal senso la diagnosi precoce. Ci sono malattie e alcuni tipi di tumore che si possono in parte prevenire, e alcuni studi confermano che quasi l'80% dei casi di malattie cardiache e gli ictus possono essere evitabili se le persone sono disposte a modificare per tempo il proprio stile di vita.
“Come Smeralda Holding vogliamo offrire il nostro contributo sia in termini di sensibilizzazione verso questo tipo di controllo periodico, sia dando un supporto concreto – ha dichiarato Mario Ferraro, AD di Smeralda Holding –. La pandemia ci ha resi molto più sensibili al tema della salute e del benessere, di conseguenza oggi è molto alta l’attenzione su quei comportamenti e stili di vita che possono avere forti ricadute sociali, economiche e ambientali. È per questo che siamo orgogliosi di poter aiutare la nostra comunità sostenendo i costi di questi esami, che spesso possono incidere anche in maniera consistente sui bilanci familiari”.
Per informazioni e prenotazioni è necessario rivolgersi alla segreteria dell’ambulatorio dei Servizi Medici del Consorzio Costa Smeralda a Porto Cervo attiva a partire dal 12 gennaio 2022:
* Telefono: 0789 94577
* Email: smcs@consorziocostasmeralda.com
L’opportunità è riservata ai residenti di Arzachena e Olbia, i posti sono limitati e saranno assegnati in base all’ordine cronologico di prenotazione.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA